Vale la pena

Uno dei preconcetti più diffusi relativo all’adozione di centraline che modifichino i parametri dell’iniezione e/o le curve d’accensione è che viene considerata come roba che serve solo a chi corre, o a chi ha stravolto la propria moto, e che non offre un gran incremento prestazionale a fronte di sforzi economici molto pesanti.

Prima e dopo una rimappatura

Prima e dopo una rimappatura

Che una centralina non costi due lire è assodato, così come è vero che i guadagni in termini di cavalleria spesso non sono di quelli da far gridare al miracolo. Ma sarebbe molto limitativo circoscrivere il suo apporto, nella valutazione prezzo/prestazioni, alla potenza massima; se uno ha guidato, almeno una volta, una moto con una centralina ben accordata (non con una mappa standard, ma con una mappa specificatamente sviluppata per la moto), sa di cosa stiamo parlando.

Vale la pena o no? Dipende. Partiamo dai prezzi: la Power Vision costa circa 480€, insieme alla PV si può acquistare il Tuning a distanza al costo di 90€  e qualche ora del vostro tempo per delle prove su strada per raccogliere i dati di diagnostica e inviarceli per ricevere una mappa ritagliata precisa per la vostra moto.

Quindi giudicare se vale la pena o meno dipende fortemente dalla vostra disponibilità economica e dall’orizzonte temporale che vi immaginate per il cambio moto. Per il resto, i grafici vi dicono tutto. Una cosa, però, ve la possiamo dire. Il feeling, la risposta all’acceleratore, di una moto dotata di una mappa specificamente programmata per la vostra moto ad opera di un tecnico esperto non ha prezzo. Date retta, trovate il modo di provarne una. Capirete di cosa stiamo parlando.

Lascia un commento